Elenco raccolte Novelle per un anno

image_pdfimage_print
Nel progetto originale le novelle dovevano essere 365, quanti sono i giorni di un anno (da cui il titolo della raccolta). Il lavoro tuttavia si interruppe a causa della morte di Pirandello. Molti dei temi e dei personaggi qui raccontati verranno poi ripresi dall’autore nei suoi romanzi e nelle sue opere teatrali.

««« Introduzione alle novelle
««« Elenco di tutte le novelle

Elenco raccolte Novelle per un anno

Raccolte “Novelle per un anno”
  • 01. 1922 – Raccolta “Scialle Nero”
    01. 1922 – Raccolta “Scialle Nero”

    Il racconto lungo «Scialle Nero», composto intorno al 1900, dà il titolo al primo gruppo di Novelle per un anno, già sin dall’edizione Bemporad, Firenze 1922. La raccolta comprende quindici novelle, nell’ordine: «Scialle Nero», «Prima notte», «Il “fumo”», «Il tabernacolo», «Difesa del Mèola», «I fortunati»,…

  • 02. 1922 – Raccolta “La vita nuda”
    02. 1922 – Raccolta “La vita nuda”

    Anche il secondo gruppo di quindici novelle con il titolo «La vita nuda» era presente nell’edizione Bemporad del 1922. Ma tutte e quindici erano già state pubblicate sotto lo stesso titolo, più altre due novelle: «Di guardia» e «La cassa riposta», da Treves, Milano, 1911.…

  • 03. 1922 – Raccolta “La rallegrata”
    03. 1922 – Raccolta “La rallegrata”

    Il terzo gruppo di Novelle per un anno, che sotto il titolo «La rallegrata» era già presente nell’edizione Bemporad, 1922, comprende le seguenti quindici novelle: «La rallegrata», «Canta l’Epistola», «Sole e ombra», «L’avemaria di Bobbio», «L’imbecille», «Sua Maestà», «I tre pensieri della sbiobbina», «Sopra e…

  • 04. 1922 – Raccolta “L’uomo solo”
    04. 1922 – Raccolta “L’uomo solo”

    Il quarto gruppo di Novelle per un anno appare con lo stesso titolo già nella raccolta pubblicata da Bemporad nel 1922. Comprende le seguenti quindici novelle: «L’uomo solo», «La cassa riposta», «Il treno ha fischiato…», «Zia Michelina», «Il professor Terremoto», «La veste lunga», «I nostri…

  • 05. 1923 – Raccolta “La mosca”
    05. 1923 – Raccolta “La mosca”

    Il quinto gruppo di Novelle per un anno comprende le seguenti quindici novelle, già pubblicate, sotto lo stesso titolo nell’edizione Bemporad del 1923: «La mosca», «L’eresia catara», «Le sorprese della scienza», «Le medaglie», «La madonnina», «La berretta di Padova», «Lo scaldino», «Lontano», «La fede», «Con…

  • 06. 1923 – Raccolta “In silenzio”
    06. 1923 – Raccolta “In silenzio”

    Il sesto gruppo di Novelle per un anno era già stato pubblicato con lo stesso titolo da Bemporad, Firenze, 1923. Comprende le seguenti tredici novelle: «In silenzio», «L’altro figlio», «La morte addosso», «Va bene», «Il giardinetto lassù», «La maschera dimenticata», «La balia», «Il corvo di…

  • 07. 1924 – Raccolta “Tutt’e tre”
    07. 1924 – Raccolta “Tutt’e tre”

    È il settimo gruppo di Novelle per un anno, già presente con lo stesso titolo nell’edizione Bemporad, Firenze, 1924. Comprende le seguenti quindici novelle: «Tutt’e tre», «L’ombra del rimorso», «Il bottone della palandrana», «Marsina stretta», «Il marito di mia moglie», «La maestrina Boccarmè», «Acqua e…

  • 08. 1925 – Raccolta “Dal naso al cielo”
    08. 1925 – Raccolta “Dal naso al cielo”

    L’ottavo gruppo di Novelle per un anno era già stato pubblicato con lo stesso titolo nell’edizione Bemporad del 1925. Comprende le seguenti quindici novelle: «Dal naso al cielo», «Fuga», «Certi obblighi», «Ciàula scopre la luna», «Chi la paga», «Benedizione», «Male di luna», «Il figlio cambiato», «Lo…

  • 09. 1925 – Raccolta “Donna Mimma”
    09. 1925 – Raccolta “Donna Mimma”

    Questo nono gruppo di Novelle per un anno era già stato pubblicato con lo stesso titolo dall’editore Bemporad di Firenze nel 1925. Comprende tredici novelle: «Donna Mimma», «L’abito nuovo», «Il capretto nero», «Sedile sotto un vecchio cipresso», «Il gatto, un cardellino e le stelle», «La…

  • 10. 1926 – Raccolta “Il vecchio Dio”
    10. 1926 – Raccolta “Il vecchio Dio”

    Il decimo gruppo di Novelle per un anno era già stato pubblicato con lo stesso titolo nell’edizione Bemporad del 1926. Comprende le seguenti dodici novelle: «Il vecchio Dio», «Tanino e Tanotto», «Al valor civile», «La disdetta di Pitagora», «Quand’ero matto…», «Concorso per referendario al Consiglio…

  • 11. 1928 – Raccolta “La giara”
    11. 1928 – Raccolta “La giara”

    Questo undicesimo gruppo di Novelle per un anno era già stato pubblicato con lo stesso titolo nell’edizione Bemporad del 1928. Comprende le seguenti quindici novelle: «La giara», «La cattura», «Guardando una stampa», «La paura del sonno», «La Lega disciolta», «La morta e la viva», «Un’altra…

  • 12. 1928 – Raccolta “Il viaggio”
    12. 1928 – Raccolta “Il viaggio”

    Questo dodicesimo gruppo di Novelle per un anno era già presente con lo stesso titolo nell’edizione Bemporad, 1928. Comprende le seguenti quindici novelle: «Il viaggio», «Il libretto rosso», «La mano del malato povero», «Pubertà», «Gioventù», «Ignare», «l’ombrello», «Zafferanetta», «Felicità», «Spunta un giorno», «Vexilla Regis…», «l’uccello…

  • 13. 1928 – Raccolta “Candelora”
    13. 1928 – Raccolta “Candelora”

    Questo tredicesimo gruppo di Novelle per un anno è apparso con lo stesso titolo nell’edizione Bemporad del 1928. Comprende le seguenti quindici novelle: «Candelora», «Il Signore della Nave», «La camera in attesa», «Romolo», «La rosa», «Da sé», «La realtà del sogno», «Piuma», «Un ritratto», «Zuccarello…

  • 14. 1934 – Raccolta “Berecche e la guerra”
    14. 1934 – Raccolta “Berecche e la guerra”

              Questo quattordicesimo gruppo di Novelle per un anno era già stato pubblicato, con lo stesso titolo, da Mondadori nel 1934. Comprende le seguenti otto novelle: «Berecche e la guerra», «Uno di più», «Soffio», «Un’idea», «Lucilla», «I piedi sull’erba», «Cinci», «Di…

  • 15. 1937 – Raccolta “Una giornata”
    15. 1937 – Raccolta “Una giornata”

              Quest’ultimo gruppo di Novelle per un anno era già stato pubblicato dall’editore Mondadori subito dopo la morte di Pirandello, nel 1937. La raccolta, a differenza delle altre quattordici, non prende il titolo dalla prima novella, bensì dall’ultima, «Una giornata»: è…

  • 16-17. 1938 – Raccolta “Appendice” e “Novelle estravaganti”
    16-17. 1938 – Raccolta “Appendice” e “Novelle estravaganti”

            Comprende novelle non incluse dall’Autore – tra il 1922 e il 1936 – nei primi quattordici volumi di Novelle per un anno; né, subito dopo la sua morte, entrate a far parte di Una giornata, Mondadori, Milano, 1937. Includiamo anche sei Novelle…

  • Elenco Novelle per un anno
    Elenco Novelle per un anno

    Nel progetto originale le novelle dovevano essere 365, quanti sono i giorni di un anno (da cui il titolo della raccolta). Il lavoro tuttavia si interruppe a causa della morte di Pirandello. Molti dei temi e dei personaggi qui raccontati verranno poi ripresi dall’autore nei…

««« Introduzione alle novelle
««« Elenco di tutte le novelle

Quando, nel 1922, pensa alla realizzazione di Novelle per un anno, Pirandello ha già alle spalle una consistente produzione nell’ambito del genere, al quale l’autore si era dedicato fin da giovanissimo (la prima prova, Capannetta, risale al 1885, quando Pirandello aveva appena 17 anni).
Dal 1894, quando uscì col titolo Amori senza amore la prima raccolta, al 1919, anno di pubblicazione di Berecche e la guerra, vengono dati alle stampe infatti ben 14 volumi di racconti.
Secondo il nuovo progetto, sarebbero stati riuniti in un unico volume, “di quei monumentali che da gran tempo ormai non usano più” [1] i testi già pubblicati, ai quali si sarebbero dovuti aggiungere altri inediti, fino a raggiungere il numero di 360 novelle.

 [1] L. Pirandello, Avvertenza [all’ed. del 1922], in Novelle per un anno, a cura di M. Costanzo, Mondadori, Milano 1986-1990, vol. I, t. 2, p. 1071.

Il progetto fu poi modificato per gli orientamenti dell’editore Bemporad, che preferì la pubblicazione indipendente di volumi contenenti 15 novelle ciascuno, il cui titolo doveva coincidere con il titolo della prima novella.
Quando Pirandello nel 1932 passò a Mondadori, erano usciti con Bemporad 13 volumi. Il nuovo editore ripubblicò le raccolte già uscite, aggiungendone successivamente altre due, di cui la seconda, il XV volume, contenente 12 racconti scritti tra il 1934 e il 1936, ai quali furono forzatamente aggiunti tre inediti di anteriore stesura, apparve postuma nel 1937.
Complessivamente, dunque, l’attuale, incompiuta, edizione di Novelle per un anno, comprende 225 racconti. Per cogliere la vastità della produzione pirandelliana, dovremmo poi tener conto di altre 26 novelle, escluse dalle raccolte edite, ma che forse l’autore pensava di recuperare per un loro inserimento futuro nei volumi che avrebbero dovuto completare l’opera.
Si tratta di un corpus, come si vede, sterminato, al quale Pirandello si dedicò con alterna costanza. Se nel primo quindicennio del secolo, e in particolar modo dal 1909 al 1914, gli anni della collaborazione editoriale con il “Corriere della sera”, la produzione è assai intensa, successivamente, quando Pirandello si dedicò con una passione quasi esclusiva alla scrittura drammatica, resta pur forte l’intento organizzativo e si mostra particolarmente accurato il lavoro di revisione, che doveva dare esito al nuovo “sistema” di Novelle per un anno e che accompagna l’uscita dei volumi, prima presso Bemporad e poi presso Mondadori.
Un riemergere della vena creativa si avrà solo negli anni ’30, per sfociare in una produzione comunemente definita “surrealista”, relativamente omogenea – in particolar modo se confrontata con la dispersione caratterizzante il resto dell’opera – che anima gli ultimi volumi della raccolta.

««« Introduzione alle novelle
««« Elenco di tutte le novelle

Se vuoi contribuire, invia il tuo materiale, specificando se e come vuoi essere citato a
collabora@pirandelloweb.com

ShakespeareItalia

image_pdfimage_print
Skip to content