Distrazione – Audiolibro

Distrazione
Giuseppe De Nittis (1846-1884), Posteggio carrozze o la carrozza chiusa, olio su tavoletta, 1876. Immagine dal Web.

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

Da QuartaRadio.it

Prima pubblicazione: La Riviera Ligure, gennaio 1907, poi in La vita nuda, Treves 1910.

******

             Nero tra il baglior polverulento d’un sole d’agosto che non dava respiro, un carro funebre di terza classe si fermò davanti al portone accostato d’una casa nuova d’una delle tante vie nuove di Roma, nel quartiere dei Prati di Castello.

             Potevano esser le tre del pomeriggio.

             Tutte quelle case nuove, per la maggior parte non ancora abitate, pareva guardassero coi vani delle finestre sguarnite quel carro nero.

             Fatte da così poco apposta per accogliere la vita, invece della vita – ecco qua – la morte vedevano, che veniva a far preda giusto lì.

             Prima della vita, la morte.

             E se n’era venuto lentamente, a passo, quel carro. Il cocchiere, che cascava a pezzi dal sonno, con la tuba spelacchiata, buttata a sghembo sul naso, e un piede sul parafango davanti, al primo portone che gli era parso accostato in segno di lutto, aveva dato una stratta alle briglie, l’arresto al manubrio della martinicca, e s’era sdrajato a dormire più comodamente su la cassetta.

             Dalla porta dell’unica bottega della via s’affacciò, scostando la tenda di traliccio, unta e sgualcita, un omaccio spettorato, sudato, sanguigno, con le maniche della camicia rimboccate su le braccia pelose.

             –   Ps! – chiamò, rivolto al cocchiere. – Ahò! Più là…

             Il cocchiere reclinò il capo per guardar di sotto la falda della tuba posata sul naso; allentò il freno; scosse le briglie sul dorso dei cavalli e passò avanti alla drogheria, senza dir nulla.

             Qua o là, per lui. era lo stesso.

             E davanti al portone, anch’esso accostato della casa più in là, si fermò e riprese a dormire.

Leggi «Distrazione»

»» Indice Audiolibri

Se vuoi contribuire, invia il tuo materiale, specificando se e come vuoi essere citato a
collabora@pirandelloweb.com

Shakespeare Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Skip to content