Videoteca – Questa è la vita. Film 1954

Film. 1954
da 4 novelle di Luigi Pirandello

La giara: regia di Giorgio Pastina, con Turi Pandolfini e Natale Cirino

Il ventaglino: regia di Mario Soldati, con Myriam Bru e Pina Piovani

La patente: regia di Luigi Zampa, con Totò, Armenia Balducci e Mario Castellani.

Marsina stretta: regia di Aldo Fabrizi, con Lucia Bosè e Walter Chiari.

Visita e iscriviti al canale YouTube di PirandelloWeb

Quattro storie tratte da altrettante novelle di Luigi Pirandello, nelle quali si riflette sul rapporto realtà/finzione.

Nel primo episodio, La Giara, diretto da Giorgio Pàstina, con Turi Pandolfini e Natale Cirino, si narra la storia di Zì Dima che, per aggiustare la giara di Don Lolò, ci resta chiuso dentro.

Nel secondo episodio, dal titolo Il Ventaglino, diretto da Mario Soldati, con Myriam Bru e Pina Piovani, si racconta la storia di una ragazza madre, sola e indigente che, per vivere, chiede l’elemosina ai bordi di una via. Ma con i primi soldi raccolti, invece di comprare qualcosa da mangiare, la giovane acquista un ventaglio. Attirando così l’attenzione di due bersaglieri di passaggio…

Il terzo episodio è La Patente, per la regia e sceneggiatura di Luigi Zampa e di Vitaliano Brancati, con Totò, Armenia Balducci e Mario Castellani. E’ la storia di Rosario Chiarchiaro che sfrutta la cattiveria della gente a suo vantaggio. Definito da tutti iettatore, minaccia il prossimo di portare jella, in cambio di denaro…

Ed infine, l’ultimo episodio: Marsina Stretta. Diretto e interpretato da Aldo Fabrizi, con Lucia Bosè e Walter Chiari. La rabbia e il fastidio di un testimone di nozze, causati da una marsina troppo stretta, danno la forza allo stesso testimone di convincere i genitori reticenti dello sposo, a dare il loro benestare al matrimonio…

Se vuoi contribuire, invia il tuo materiale, specificando se e come vuoi essere citato a
pirandelloweb@gmail.com