07. Solitaria

Solitaria

Raccolta “Mal giocondo” (1889)


07. Solitaria..

Eterno immenso e vario
comporre un canto solo, e tutta in quello
chiuder l’anima, come in uno snello
bel vaso cinerario:
questo vorrei; ma de l’umane genti
raccoglier pria, perché il perenne canto
tragga voce da loro e vivi accenti,
i pensieri e gli affetti e gli odî e il pianto.
Questo. Ed a te, profonda notte, in vano
su noi pregata senza dipartita,
dire co ’l poderoso canto umano
la vanità de l’essere infinita.


Poesie - Raccolta "Mal Giocondo" - 1899
INTRODUZIONE04. Intermezzo lieto
01. A l'eletta05. Momentanee
02. Romanzi06. Triste
03. Allegre07. Solitaria

»» Elenco delle raccolte

Se vuoi contribuire, invia il tuo materiale, specificando se e come vuoi essere citato a
pirandelloweb.com@gmail.com