04.02. Melbthal

Melbthal

Raccolta “Fuori di chiave” (1912)


04.02. Melbthal

Nella Tavola rotonda, Napoli, anno V, N. 28, 14 luglio 1896, col sottotitolo Il patto, e con la nota «Dal Labirinto, Lib. V, La rete», e in Nuova Antologia, 1° marzo 1907.

1.
Quella giubbetta a maglia
come le stava bene!
e, ornato di vermene,
quel gran cappel di paglia.

D’un subito s’accorse
che mi piaceva assai:
rise negli occhi gaj
ed il labbro si morse.

«Vengo sú al bosco a un patto,
poi disse, – e bada, tu!
che d’amore, lassú,
noi non si parli affatto.»

Else! – esclamai. Ma lesta
sui labbri ella una mano
mi pose; io, piano piano,
gliela baciai. La testa

scosse. – «Cominci male!…
Se fai cosí… Sú, andiamo.
Ricordati: io non t’amo
piú – passato il viale.»


2.
Il bosco parea fatto
per perderci ambidue.
Ma su le labbra sue
leggevo ancora il patto.

Tutti, tutti gli uccelli
m’incitavan dai rami:
«Dille, dille che l’ami!
Baciale gli occhi belli!»

E, vedendo ogni fiore
il mio cipiglio fosco:
«Perché venire al bosco,
se non fate all’amore?»

E ov’era piú raccolta
l’ombra, volgeansi gli occhi:
«Oh ben voi siete sciocchi!
Qui l’erba è molle e folta…»

E in basso ecco garrire
la Melb, il ruscel tenue:
«Oh quante coppie ingenue
qui vengonsi a scaltrire!»


3.
Ella ciarlava molto,
senza guardarmi, e certo
sentia col senso esperto
ch’io non le davo ascolto.

Dicea: – «La Melb ha foce
nel Reno, sai? Di fronte hai
di Venere il monte
e il monte della Croce.

Nessun dei due t’adeschi!
Qua il fuoco e lì la cenere:
la Croce accanto a Venere.
Filosofi, i Tedeschi!»

S’accorse o non s’accorse
che, tra i discorsi vani,
s’eran le nostre mani
cercate e avvinte? Forse.

Che cominciò man mano
a tremarle la voce.
E la Melb, dunque, ha foce
nel Reno? Oh caso strano…

«Sí sí, proprio laggiú,
dopo i molini, a manca…
Oh Dio, sono già stanca.
Di’, non sei stanco tu?»

Sedemmo all’ombra. Ah, il patto
fu mantenuto appieno.
D’amor, sen contro seno,
noi non parlammo affatto.


»» Raccolta “Fuori di chiave” (1912)

»» Elenco delle raccolte

Se vuoi contribuire, invia il tuo materiale, specificando se e come vuoi essere citato a
pirandelloweb.com@gmail.com