42. Conversando – 2

Conversando 2

“Poesie sparse” (1890/1933)


42. Conversando – 2

Da Nuova Antologia, 16 agosto 1910.

E debbo proprio crederci: non ha
amato mai, neppure
in sogno? Che peccato!
Mai, mai… Cosí non sa
che cosa sia l’amore.
Come? che dice? il Fato?

No, via, le lasci dir soltanto a noi
codeste brutte parolacce oscure.
Ella, cosí bellina…
Bellina, oh questo poi
lo sa! Certo, guardandosi allo specchio,
un birichin, non visto demonietto
gliel’avrà detto – piano, in un orecchio,
ed ella avrà sorriso…

No? Perché tien cosí la testa china
e verso terra il guardo cosí fiso?
Che improvviso rossore!
Piange! Oh guarda!E non sa
che cosa sia l’amore…


»» “Poesie sparse” (1890/1933)

»» Elenco delle raccolte

Se vuoi contribuire, invia il tuo materiale, specificando se e come vuoi essere citato a
pirandelloweb.com@gmail.com