Cavalluzzi Raffaele – Pirandello: la soglia del nulla

Cavalluzzi Raffaele – Pirandello: la soglia del nulla

Biblioteca Pirandelliana

Acquista questo libro scontato su Amazon

Pirandello. la soglia del nullaRaffaele Cavalluzzi

Pirandello: la soglia del nulla

Edizioni Dedalo – 2003 – pp. 120
Prezzo di cop. Euro 13,00

Il motivo conduttore dei saggi raccolti in questo volume è costituito dall’analisi dell’ideologia nichilista che accompagna lo sviluppo dell’opera pirandelliana, in un’ambigua e mai veramente risolta tensione tra negazione e ricominciamento: essa, soprattutto nella fase estrema dell’attività teatrale, trattiene però definitivamente l’autore sulla soglia del nulla. All’interno di queste coordinate, i maggiori romanzi segnano via via il superamento della tradizione naturalistica e del romanzo classico, per fondarsi nella struttura soggettivistica dell’antiromanzo moderno.

Le prove di una scrittura sempre più disorganica, «umoristica» e straniata, rendono necessaria la verità problematica della scena teatrale, che vive solo nel momento, volta per volta, di ogni singola performance. Tuttavia, dalla traiettoria del perdersi e dell’annullarsi dell’autore, l’artista paradossalmente trae la forza per esorcizzare il nulla in una qualche sacralità di risurrezione.
Il volume si offre ad una lettura non solo specialistica, ma anche alla curiosità del lettore e dei giovani interessati alla figura di Pirandello.

»» Vedi Anteprima su Google Libri


Se vuoi contribuire, invia il tuo materiale, specificando se e come vuoi essere citato a
pirandelloweb@gmail.com