Convegno pirandelliano di Anzio, il reportage


Convegno pirandelliano di Anzio, il reportage

Convegno pirandelliano di Anzio, il reportage

L’esito del convegno internazionale Luigi Pirandello. Ieri Oggi e Domani, svoltosi a Anzio (Roma) il 9 e il 10 marzo, è stato positivo e il successo un dato evidente, sia per l’affluenza di pubblico sia per la partecipazione dei relatori. Nel corso delle due giornate si sono avvicendati studiosi di valore, docenti, studenti, pubblico di età differente, che ha seguito con attenzione e concentrazione le relazioni e le conversazioni. Grande emozione hanno suscitato i ricordi e le rievocazioni di Renata Marsili Antonetti pronipote di Pirandello, nipote di Linuccia, amata sorella di Luigi. Come notevole è stata la conferenza introduttiva della prof.ssa Annamaria Andreoli, seguita poi da quella del prof. Luciano Parisi dall’Università di Exeter e della prof.ssa Alessandra Vannucci dall’Università Federale di Rio de Janeiro e di Olga Treskreli dall’Università Aristotele di Salonicco. Di eguale forza e pregnanza le conclusioni affidate al prof. Pietro Trifone. Gli interventi e le interpretazioni effettuati dagli studenti hanno fatto udire le parole di Pirandello “dal vivo”, direttamente e con abilità attoriali. Infine il film di Giovanni La Rosa ha evocato la figura del drammaturgo agrigentino con commovente e appassionata regia. Ottimi la cena offerta dal ristorante La Fraschetta del Mare e il pranzo dalla Enoteca-Cantina Bacco. E come afferma Pirandello «in arte bisogna trovare senza cercare», così questa manifestazione internazionale ha cercato e trovato una nuova via interpretativa dell’Opera e del pensiero di uno straordinario poeta, narratore, drammaturgo. Sulla scia dell’interesse culturale e delle emozioni che ha suscitato l’evento, ri-pubblichiamo il nostro dialogo sull’evento con Angelo Favaro, sia perché è un efficace colpo d’occhio sul drammaturgo siciliano, sia per arricchirlo con le immagini dell’incontro di studio…

Continua sul sito di i Libri


Se vuoi contribuire, invia il tuo materiale, specificando se e come vuoi essere citato a
pirandelloweb.com@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *