Camilleri e lo strano caso delle ceneri di Pirandello


Camilleri e lo strano caso delle ceneri di Pirandello

Lo scrittore racconta: “Così, in una bara in affitto, riportammo ad Agrigento le sue ceneri. Malgrado i divieti prima del gerarca, poi del prefetto, e infine del vescovo”. Con un finale davvero pirandelliano

Intervista di Angelo Melone
Riprese di Maurizio Tafuro e Leonardo Meuti
Montaggio di Elena Rosiello

 da REP TV

“Arrivò vestito da ammiraglio: da Pirandello ebbi un trauma infantile”
Oggi il 150esimo della nascita dello scrittore premio Nobel. Il ricordo di Camilleri: “Avevo 10 anni, venne a trovare mia nonna e fu il panico in casa…”


Se vuoi contribuire, invia il tuo materiale, specificando se e come vuoi essere citato a
pirandelloweb.com@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *